“Venezia! Esiste una città più ammirata, più celebrata, più cantata dai poeti, più desiderata dagli innamorati, più visitata e più illustre? Venezia! Esiste un nome nelle lingue umane che abbia fatto sognare più di questo?”
(Guy de Maupassant)

Città romantica per eccellenza, unica e magica, cantata da poeti e scrittori fin dall’antichità. Sposarsi a Venezia è un sogno per te? Non sai bene da dove partire? Vediamolo insieme!
Ecco cosa ti serve per sposarti a Venezia

Quali documenti servono per sposarsi a Venezia?

Il Comune di Venezia consente a coppie di tutto il mondo di celebrare le loro nozze nella sua meravigliosa Laguna. Per quanto riguarda i documenti da produrre le esigenze sono queste:

Residenti

Sono necessarie le pubblicazioni di matrimonio.

Residenti in altri comuni

Occorre una richiesta scritta da parte del Sindaco del comune di residenza che si è occupato delle pubblicazioni di Matrimonio. Tale carta va inoltrata al Comune di Venezia che deve acconsentire alla celebrazione del matrimonio.

Cittadini stranieri

Come riportato nella normativa espressa dal Comune: (citiamo)

I cittadini austriaci, svizzeri, spagnoli, olandesi, tedeschi, portoghesi, turchi, moldavi e lussemburghesi devono produrre il certificato di capacità matrimoniale rilasciato, in applicazione della Convenzione firmata a Monaco il 5 settembre 1980.

I cittadini statunitensi e australiani devono produrre la dichiarazione giurata resa rispettivamente presso il Consolato Statunitense o Australiano in Italia, successivamente legalizzata in Prefettura, e l’atto di notorietà eseguito presso il Consolato Italiano.

Tutti gli altri cittadini stranieri devono produrre una dichiarazione rilasciata dall’autorità competente del proprio paese (Ambasciata o Consolato in Italia) da cui risulti un nulla osta al matrimonio.

Dove sposarsi a Venezia?

In merito alla cerimonia di matrimonio, a Venezia le possibilità sono molteplici:

Rito civile a Venezia

Sono numerosi i palazzi veneziani che possono ospitare il matrimonio civile. Per darti qualche idea prova a vedere i riferimenti per le seguenti location:

  • Palazzo Cavalli
  • Ca’ Loredan
  • Ca’ Farsetti
  • Ca’ Vendramin-Calergi

Rito religioso a Venezia

Sposarsi in Chiesa a Venezia è possibile, ma per ogni occasione è necessario confrontarsi col proprio parroco e con quello della Chiesa che hai scelto. Vanno verificate le condizioni di fattibilità. Il rito cattolico può essere celebrato, ad esempio, presso:

  • Basilica di San Marco
  • Santa Maria dei Miracoli
  • Santa Maria di Nazareth, detta degli Scalzi
  • Le altre confessioni cristiane trovano comunque spazio nella città lagunare:

gli ortodossi possono andare a San Giorgio dei Greci
i protestanti presso l’ex Oratorio della Scuola dell’Angelo Custode
gli anglicani possono rivolgersi a Saint George

Infine per il rito ebraico è possibile contattare le sinagoghe del Ghetto, in sestriere Cannareggio

Rito simbolico a Venezia

Se desiderate scambiarvi una promessa, organizzare un rito simbolico o il rinnovo dei voti le possibilità sono tante.
Ecco qualche spunto:

Scuola Grande di San Giovanni Evangelista
Scuola Grande dei Carmini
I giardini segreti

Dove organizzare il ricevimento di matrimonio a Venezia?

Dopo il rito è tempo di festeggiare e Venezia ha possibilità per tutte le tasche, basta sapere cosa si vuole ed essere pronti a valutare soluzioni alternative. Dopo tutto siamo nella città che ha inventato lo spritz, quindi, perché non sorprendere i tuoi ospiti con un tipico aperitivo veneziano a base di cicchetti?
Qualunque sia il tuo budget, Venezia ha una risposta. Ecco alcune idee di location:

Osterie tipiche per il tuo “Happy Hour” a Venezia

Al Bocon Divino
Osteria alla Bifora
Ai Do Draghi
Bacareto Da Lele
L’alba osteria

Ristoranti tradizionali a Venezia

Osteria Nono risorto
Pane vino e San Daniele
Il paradiso perduto
Alla Madonna
Boccadoro

Ristoranti esclusivi a Venezia

Ai Quadri
Club del Doge – Gritti Hotel
Terrazza Danieli
Cip’s Club – Hotel Cipriani
Linea D’ombra

Come fare le fotografie di matrimonio a Venezia?

Realizzare un servizio fotografico di matrimonio a Venezia è d’obbligo e va organizzato con cura. Si tratta di una città unica e particolare che bisogna conoscere e rispettare. Ha i suoi ritmi scanditi dalle maree e dalle stagioni, ha le sue sfaccettature, le sue luci e le sue ombre. Per fotografare Venezia in modo non scontato, bisogna viverla. Per la SWP questa città è casa. Fin da bambini ci siamo mossi nelle sue calli perdendoci e ritrovandoci. Abbiamo vissuto tante albe e tante tramonti. L’abbiamo vista in tutte le condizioni metereologiche. Abbiamo percorso tutti i suoi itinerari. Se vuoi evitare la banalità dell’effetto cartolina, se vuoi dei ricordi davvero autentici, se vuoi vivere un’esperienza che ti porti a contatto con la vera Venezia, pensa di organizzare un servizio fotografico SWP.

Vedi cosa può fare SWP per il tuo servizio fotografico di matrimonio, ecco il servizio post-wedding a Venezia.

Pin It on Pinterest