Stai pensando di sposarti a Verona e sei alla ricerca della chiesa adatta? Ottima scelta! Grazie alla storia di Romeo e Giulietta nell’immaginario collettivo Verona è diventata la città romantica per antonomasia e molte coppie vengono da fuori per pronunciare il fatidico “sì”. Ecco per te una lista completa delle chiese più belle di Verona dove celebrare il giorno più importante della tua vita.

Indice Articolo

1. Chiesa di Sant’Anastasia

Chiesa di Sant'Anastasia a Verona

Il nostro tour virtuale comincia con la chiesa di Sant’Anastasia nel cuore di Verona. Si tratta di una basilica che offre scorci meravigliosi per foto artistiche da matrimonio ed inquadrature eccellenti, grazie al suo aspetto storico e scenografico ed ai giochi di luci e spazio. La chiesa fu costruita sopra altre due chiese nel 1290 ad opera degli Scaligeri, nota famiglia veronese che governò a lungo la città. La basilica rappresenta la più grande chiesa di Verona ed è un eccellente esempio di gotico italiano, anche se fu completata solo nel 1500. Appena entrati cattura lo sguardo il soffitto maestoso ed imponente con motivi floreali gotici e rinascimentali che decorano le volte delle navate. La luce che penetra dai finestroni esalta i pavimenti bianchi, rossi e neri del XV secolo.

2. Chiesa di San Fermo

Chiesa San Fermo Maggiore a Verona

Nel centro storico di Verona, non lontano dal famosissimo balcone di Giulietta, sorge la chiesa di San Fermo caratterizzata da un’architettura gotica e romanica. L’aspetto più interessante riguarda proprio la struttura dell’edificio che in pratica è composto da due chiese. Il soffitto è in legno a carena di nave ed all’interno si possono ammirare gli splendidi affreschi di Pisanello come San Michele, San Raffaele e l’Annunciazione. La chiesa ha origini antichissime e la sua costruzione risale addirittura al 304 a.C., quando furono martirizzati Fermo e Rustico. Le reliquie dei due martiri sono conservate proprio all’interno della chiesa. Scendendo attraverso il chiostro si entra nella seconda chiesa caratterizzata da una pianta a croce latina, 3 navate suddivise da pilastri e magnifici affreschi.

3. Il Duomo di Verona

Duomo di Verona

Altro edificio simbolo della città è il Duomo di Verona che nasce nella zona medievale. La sua costruzione risale al 1187 e l’edificio risulta particolarmente complesso da un punto di vista architettonico poiché comprende di fatto diverse strutture. La facciata tripartita è davvero molto suggestiva ed appena entrati ci si ritrova dinanzi il battistero di San Giovanni in Fonte realizzato in stile romanico con un singolo blocco di marmo. All’interno del Duomo c’è anche la prima basilica paleocristiana, di cui però sono visibili solo i resti dei pavimenti a mosaico. Da sottolineare la presenza di 3 splendidi organi a canne che, all’occorrenza, possono accompagnare la sposa durante la sua emozionante camminata verso l’altare.

4. Chiesa di San Zeno

Basilica di San Zeno a Verona

La chiesa di San Zeno è una delle più amate dai veronesi poiché è dedicata al patrono della città. Si racconta che Zeno si fosse ritirato proprio qui a pregare ed infatti all’interno dell’edificio è possibile ammirare una pietra su cui il santo pescava secondo la tradizione ed una statua che lo raffigura in vesti di pescatore. La chiesa risale al XII secolo e fu costruita su un edificio romano sepolcrale. Merita sicuramente una visita anche il chiostro, in prossimità del Sacello di San Benedetto. Nel corso dei secoli la chiesa si è arricchita di magnifiche opere d’arte su cui spicca la Pala di San Zeno realizzata da Andrea Mantegna.

Servizio di matrimonio a Verona. Street Wedding Photography i professionisti della fotografia di strada
Sessione fotografia post-wedding a Venezia. Street Wedding Photography i professionisti della fotografia di strada
Sessione fotografica a Padova. Street Wedding Photography i professionisti della fotografia di strada

Stai cercando un fotografo di matrimonio non convenzionale, originale e artistico?

Il nuovo modo di fotografare il tuo matrimonio

5. Chiesa di San Bernardino

Chiesa di San Bernardino a Verona

La chiesa francescana di San Bernardino comprende un convento ed è stata realizzata nel XV secolo in stile gotico-rinascimentale. La struttura è preceduta da un chiostro a colonne di marmo dove sono custoditi sigilli lapidari e sepolture varie. L’interno è particolarmente suggestivo in quanto è asimmetrico con una sola navatella laterale sulla destra dove si stagliano imponenti cappelle in stile barocco. Sono diversi gli affreschi e le opere d’arte dislocate lungo la chiesa che danno lustro e prestigio a questa magnifica struttura.

6. Chiesa di San Lorenzo

Chiesa di San Lorenzo a Verona

Chiudiamo il nostro tour con la chiesa di San Lorenzo in stile romanico che nasce nel XII secolo sui resti di un edificio paleocristiano risalente al V o VI secolo. Suscita grande stupore la porta in marmo rosso della facciata sormontata da un protiro decorato da eleganti arcate rinascimentali. L’interno è suddiviso in 3 navate ed è impreziosito dalla presenza dei matronei ancora intatti che si aprono sui 3 lati.

Eccoci giunti al termine di questa panoramica sulle Chiese più belle di Verona: non hai che da scegliere! In una città che offre tanto in bellezze architettoniche e culturali, scegliere gli specialisti della foto in città è la scelta giusta. Se vuoi un racconto originale e spontaneo, scopri la Street Wedding Photography

Street Wedding Photography: perché piace così tanto agli sposi?

Sempre più sposi stanno richiedendo il servizio di Street Wedding Photography, un nuovo “concept” fotografico che di fatto immortala i futuri coniugi tra le ambientazioni urbane e suggestive della città. La scenografica Verona con i suoi ponti, le sue viuzze ed i suoi palazzi storici rappresenta una cornice perfetta per realizzare un servizio di SWP. Questo particolare servizio fotografico immortala non solo i momenti fatidici come lo scambio degli anelli o il taglio della torta, ma anche i gesti più comuni e naturali come un sorriso, una sincera stretta di mano o una lacrima autentica.

In questo modo gli sposi possono sentirsi liberi di vivere come meglio desiderano il giorno più bello della loro vita, senza costrizioni o pose forzate. Sostanzialmente lo SWP può essere considerato un mix tra posa e reportage, un approccio che piace molto agli sposi poiché non è invasivo ma è in grado di catturare i momenti più autentici della cerimonia. I clienti possono richiedere i file, che vengono consegnati dopo appena 40 giorni, oppure l’album fotografico che è pronto dopo circa 3 mesi. Gli album sono completamente personalizzabili da parte degli sposi che possono scegliere fino a 32 modelli con una vasta gamma di colori, materiali e supporti.

Per saperne di più: Scopri che cos’è SWP

Street wedding photography e fotografia di matrimonio. Il Blog di Street Wedding Photography i professionisti della fotografia di strada
Sessione fotografia post-wedding a Venezia. Servizio per Elisa e Luca. Street Wedding Photography, fotografo di matrimonio Venezia Padova Treviso Veneto 08
Servizio SWP di matrimonio a Conegliano. SWP Street Wedding Photography

Stai cercando un fotografo di matrimonio non convenzionale, originale e artistico?

Il nuovo modo di fotografare il tuo matrimonio

Pin It on Pinterest